La Compagnia della Luna

Nel 1990 Nicola Piovani fondò, con Lello Arena e Vincenzo Cerami la Compagnia della Luna con lo scopo di realizzare quel tipo di spettacoli musicali che in quegli anni non trovavano spazi produttivi nel mercato teatrale italiano. 

Lo spettacolo di prosa con una forte presenza di musica è stato spesso considerato di basso spessore culturale, e in parte lo è tutt’ora: la presenza della musica veniva considerata più adatta allo spettacolo d’evasione, commerciale, che ha sempre trovato poca, pochissima presenza nei cartelloni dei teatri pubblici. 

L’attività della Compagnia della Luna è volta principalmente alla produzione di spettacoli dove la parola e la musica hanno entrambe un forte peso scenico, spesso di forti contenuti drammatici o tragici, come lo Stabat Mater La Pietà, spettacolo rappresentato in Palestina e in Israele nel 2000.
In questa ottica di ricerca si collocano tutti i lavori di approfondimento, attraverso la musica, della mitologia dell’antica Grecia: La cantata del Fiore prima opera di debutto della Compagnia e prima tappa di un viaggio teatrale proseguito con La Cantata del Buffo, Romanzo Musicale, su testi di Vincenzo Cerami; o L’isola della luce su testi di autori classici, da Omero a Byron, spettacolo che inaugurò a Delos i giochi olimpici di Grecia nel settembre 2003.
Altre opere hanno indagato lo spazio stilistico del Teatro Musicale sul versante brillante, come Canti di Scena e Concha Bonita (opera originariamente prodotta dal Theatre National Chaillot di Parigi sul testo francese di Arias e de Ceccatty e musica di Nicola Piovani, poi trasposta in Italiano da Cerami e Piovani). Ultima delle produzioni poetico-musicali è Padre Cicogna, su versi di Eduardo De Filippo.
A fianco di queste produzioni di carattere musicale, la Compagnia della luna ha anche prodotto e distribuito, per la regia di Norma Martelli, spettacoli in prosa di nuova drammaturgia con testi di Toni Fornari Pietro Piovani, Paola Ponti, Francesco Scotto.

Informazioni sulla trasparenza

 

Spettacoli in produzione

La musica è pericolosa 

Pasquale Filastò Violoncello/Chitarra/Mandoloncello

Rossano Baldini Tastiere/Fisarmonica

Marina Cesari Sax/Clarinetto

Ivan Gambini Batteria/percussioni

Marco Loddo Contrabbasso

NICOLA PIOVANI Pianoforte

Disegno luci
Danilo Facco

Fonica
Massimiliano Martelli

Palco
Mauro Banella

Organizzazione generale
Rosi Tranfaglia

Ufficio stampa
Daniela Bendoni

------------ 

Viaggi di Ulisse

SCRITTO E DIRETTO DA:
NICOLA PIOVANI

SOLISTI DELL’ORCHESTRA ARACOELI
Andrea Avena - contrabbasso

Marina Cesari - sax / clarinetto

Pasquale Filastò - violoncello / mandoloncello

Ivan Gambini - batteria / percussioni / fisarmonica

Nicola Piovani - pianoforte

Aidan Zammit - tastiere / chitarra elettrica

Voci registrate:

Carlo Cecchi, Paila Pavese, Massimo Popolizio,

Mariano Rigillo, Virgilio Zernitz, James Joyce, Siobhan McKenna,

Chiara Baffi, Massimo Wertmuller 


Testi di:

Konstantinos Kavafis, Omero, James Joyce,

Torquato Tasso, Pindaro, Umberto Saba 

Disegni:

Milo Manara

------------

Tra la gente di Cerami 

Racconti di Vincenzo Cerami

Adattamento Aisha Cerami

con

Massimo Wertmuller

Anna Ferruzzo


Fisarmonica
Eduarda Iscaro

luci
Danilo Facco

Musiche
NICOLA PIOVANI

Regia
Norma Martelli

Assistente musicale
Giovanni Piccardi

Assistente alla regia
Maria Castelletto

Organizzazione
Rosi Tranfaglia

Ufficio Stampa
Daniela Bendoni

------------

 Un Attimo prima

testo di PaolO Logli

regia Norma Martelli

con Claudia Campagnola

flauti/percussioni
Rossella Montanarihe
Enrico Blatti

luci
Fanilo Facco

organizzazione
Rosy Tranfaglia

aiuto regia
Maria Castelletto

ufficio stampa
Daniela Bendoni

------------

Altrove

di Paola Ponti

con

Massimo De Lorenzo, Constance Ponti, Mario Russo

scene

Sonya Orfalian

musiche

Alessio Mancini

luci Danilo Facco

regia Paola Ponti

------------

Kafka il digiunatore 

di e con Luca De Bei

Scene 

Valeria Ma Ngiò

costumi 

Lucia Mariani 

luci 

Marco Laudando

Assistente alla regia 

Francesco Battaglia.

La Compagnia della luna

 Musica a Stampa